Cosa si occupiano
Questi sono alcuni dei disturbi per i quali ci si rivolge al chiropratico

Esiste ormai una notevole documentazione scientifica a sostegno dell’efficacia del trattamento chiropratico per:

  • Mal di schiena
  • Lombalgie
  • Sciatica
  • Colpo della strega
  • Ischialgia, cruralgia
  • Colpo della strega
  • Ernia discale
  • Mal di collo
  • Emicrania
  • Cervicalgia
  • Brachialgia
  • Colpo di frusta
  • Disturbi della articolazione temporo-mandibolare
  • Formicolii agli arti
  • Sindrome del tunnel carpale
  • Gomito del tennista
  • Sindrome di Barrè Lieou
  • Dorsalgia
  • Intercostalgia
  • Capogiri
  • Vertigini
  • Mal di testa (cefalee)
  • Discopatie (discartrosi, protrusioni discali)
  • Periartrite alla spalla

inoltre

  • Alterazioni funzionali biomeccaniche di segmenti vertebrali e del bacino (trauma e micotraumi, cattiva ergonomia)
  • Alterazioni funzionali dovute all’invecchiamento (artrosi)
  • Problemi legati allo sport
  • Problemi legati alla crescita (postura, scoliosi, ecc.)

 

Vai al prossimo capitolo - V ISITA CHIROPRATICA

Chiamaci

Contattaci

Share by: